Associazione Nazionale Orizzonte Docenti

NUOVA SEDE: Via Pisa 16 CATANIA Tel. 095/2275919 Cell. 329/9171025 Fax 095/5183029

  • MONDO SCUOLA

    MASTER E CORSI DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARI
  • CONSULENZA LEGALE

    UFFICIO LEGALE

    ASSOCIAZIONE NAZIONALE ORIZZONTE DOCENTI

  • COLLABORATORI

  • Il nuovo sito di Orizzonte Docenti

  • NEWS

  • Immetti la tua mail e sarai aggiornato sulle novità più importanti

  • Meta

  • Seguici su Facebbok

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: breve guida di Orizzonte Scuola

Posted by orizzontedocenti su 26 luglio 2011

Mar, 26/07/2011 – 17:05

Lalla e Giulia Boffa di orizzontescuola:  hanno raccolto le domande più frequenti sulla procedura relativa alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie. 20 domande, con risposte brevi ma precise.

1) A quale ufficio consegnare la domanda?

  • Le domande di utilizzazione devono essere indirizzate all’Ufficio territorialmente competente della provincia di titolarità per il tramite del dirigente scolastico dell’istituto di servizio
  • le domande di assegnazione provvisoria e di utilizzazione in altra provincia debbono essere presentate direttamente all’Ufficio territorialmente competente della provincia richiesta e, per conoscenza, all’Ufficio territorialmente competente della provincia di titolarità.
  • La domande di utilizzazione dei docenti di religione cattolica vanno presentate alla Direzione scolastica regionale presso cui è ubicata la diocesi richiesta

2) La domanda è solo in formato cartaceo o c’è una procedura on line?
Solo in formato cartaceo. E’ valida esclusivamente la modulistica predisposta dal ministero

3) La procedura di utilizzazioni e assegnazioni provvisorie riguarda anche il personale precario?
No, esclusivamente i docenti già assunti a tempo indeterminato

4) Perchè si parla di “mobilità annuale”?
Perchè utilizzazione e assegnazione provvisoria permettono al docente di “trasferirsi” per un anno scolastico in altra scuola (anche di altra regione), mantenendo la titolarità nella sede di appartenenza.

5) E’ possibile richiedere l’assegnazione provvisoria anche se non ricorrono le motivazioni indicate dal contratto?
In teoria no, ma la prassi ci ha abituati anche ad assegnazioni provvisorie anche a punteggio zero, in presenza della disponibilità del posto

6) Tra utilizzo e assegnazione provvisoria, quale ha ha la precedenza?
Gli utilizzi precedono le assegnazioni, in quanto l’utilizzo deve garantire al docente la sistemazione per l’anno scolastico successivo, l’assegnazione no.

7) Su quali cattedre si possono disporre gli utilizzi e le assegnazioni?
Secondo normativa, su tutte quelle disponibili, sia di diritto che di fatto. Per le assegnazioni c’è però un limite, non possono essere assegnate cattedre disposte per il ruolo, come indicato dal dm 64/11: “Le operazioni di assegnazione provvisoria da altra provincia o per altra classe di concorso o per altro posto o grado d’istruzione saranno effettuate salvaguardando il contingente di assunzioni a tempo indeterminato previsto per l’a.s. 2011/2012″

8) E’ possibile chiedere utilizzo interprovinciale?
Sì, quando la possibilità di essere utilizzati sulla cdc di titolarità è ridotta a 0, in pratica quando si è DOP (dotazione organica provinciale) o si appartiene a cdc in esubero provinciale.

9) Come si calcola il punteggio degli utilizzi e delle assegnazioni?

  • Per i DOP, i DOS, i docenti della scuola primaria in esubero titolari sulla provincia, il calcolo è fatto dalle singole scuole di servizio ed è confermato dall’Ambito territoriale tramite le graduatorie che vengono rese pubbliche sul sito dell’AT
  • Per gli altri docenti le tabelle e gli allegati a cui fare riferimento sono gli stessi che si usano per stabilire il punteggio delle graduatorie d’istituto utili per la richiesta di trasferimento a cui, però, bisogna aggiungere l’anno in corso.

10) Cosa succede al punteggio di continuità nella scuola, se si chiede utilizzo?
Il punteggio di continuità della scuola non subisce alcun decurtamento con la domanda e l’accoglimento dell’utilizzo, potendo quest’ultimo essere richiesto da personale in esubero o comunque appartenente a cdc in esubero.

11) Cosa succede al punteggio di continuità con la richiesta di assegnazione provvisoria?
Per l’assegnazione provvisoria sia provinciale che interprovinciale, invece, bisogna distinguere chi ha presentato in precedenza domanda di trasferimento condizionata o è stato trasferito d’ufficio, da chi invece vuole volontariamente spostarsi: nel primo caso la continuità didattica nella sede di titolarità viene mantenuta, nel secondo caso si perde tutta in un solo blocco.

12) Per quanto riguarda il punteggio di servizio di ruolo, viene perso come il punteggio di continuità?
No, il punteggio di servizio non viene decurtato in nessun caso e si continua ad accumulare come da tabella.

13) Che cos’è il miglioramento cattedra?
Il miglioramento cattedra è una sorta di utilizzo, previsto però solo da alcuni contratti integrativi della mobilità come ad esempio il Lazio, e serve per migliorare una cattedra orario esterna data a trasferimento: è possibile chiedere un accorpamento degli spezzoni orario più congenuali al servizio.

14) E’ possibile rinunciare ad una assegnazione provvisoria o ad un utilizzo dopo che gli stessi siano stati disposti?
No, a meno di rinuncia a seguito di ricorsi per mancata attribuzione di sedi a cui si aveva invece diritto.

15) Come si scelgono le sedi?

  • Per gli utilizzi, si possono scegliere sedi come si vuole, ricordandosi però che esistono alcune precedenze da far valere: ad esempio la possibilità di essere utilizzati in via prioritaria sulla propria sede di ex titolarità e di essere confermati sulla sede di utilizzo dell’anno prima.
  • Per le assegnazioni, invece, è importante inserire le sedi in ordine di vicinanza con il comune richiesto per il ricongiungimento e ricordarsi che prima di inserire scuole di altro comune, bisogna inserire il codice comune di ricongiungimento, e così ogni volta che si cambia comune di richiesta.

16) Come si richiede un distretto?
I grandi centri metropolitani sono divisi in distretti: in pratica ogni distretto è considerato com un piccolo comune ed ha un suo codice, quindi è possibile chiedere il distretto come ricongiungimento e trattarlo nella domanda come per la richiesta di comune.

17) E’ possibile chiedere altre classi di concorso, oltre alla propria di titolarità, sia nelle assegnazione che negli utilizzi?
Assolutamente sì, soprattutto negli utilizzi, che servono appunto per svolgere il servizio.

In caso di impossibilità ad essere utilizzati nella propria cdc, si può essere utilizzati in ordine di priorità

  • in quelle in cui si possiede l’abilitazione
  • in quelle in cui non si possiede (si possiede il solo titolo di accesso)
  • E’ possibile essere utilizzati nel sostegno, anche senza possedere la specializzazione. Questo avviene solo su richiesta, non è possibile essere utilizzati d’ufficio sul sostegno senza specializzazione.

Per le assegnazioni

  • è possibile chiedere altra cdc dalla propria di titolarità solo se in possesso di abilitazione ( viene considerata come altra possibilità per ottenere l’avvicinamento a casa) e solo se alla data di presentazione della domanda è stato superato l’anno di prova

18) E’ possibile ottenere l’utilizzo o l’assegnazione d’ufficio?
L’utilizzo sicuramente sì, quando nessuna delle sedi richieste è disponibile; l’assegnazione provinciale e interprovinciale no.

19) Cosa succede se non ci sono cattedre in assoluto per l’utilizzo nella propria provincia e non si è richiesto utilizzo interprovinciale?
Si può essere utilizzati anche a cattedre a 0 ore a sostegno dell’ampliamento dell’offerta formativa o, soprattutto per gli ITP, anche negli uffici tecnici delle scuole.

20) Chiarimenti MIUR per la richiesta di utilizzazione (se appartenente a classe di concorso o posto in esubero) e/o l’assegnazione provvisoria per un diverso grado di scuola:

•bisogna utilizzare il modello relativato al diverso grado di scuola richiesto (anche per i docenti della scuola secondaria di I e II grado)
Esempi:

1) un docente di scuola primaria titolare in una provincia in cui il ruolo è in esubero

Per chiedere l’utilizzazione anche nella scuola dell’infanzia, secondaria di I grado e secondaria di II grado, deve utilizzare 3 modelli diversi + modello U2:

1.modello U1 per l’utilizzazione verso la scuola dell’infanzia, compilando anche la relatica sezione “E bis”
2.modello U3 per l’utilizzazione verso la scuola secondaria di I grado, compilanto anche la relativa sezione “Ebis”
3.modello U4 per l’utilizzazione verso la scuola secondaria di II grado, compilando anche la relativa sezione “Ebis”
4.modello U2 per il ruolo di appartenenza, senza compilare la sezione “Ebis”

2) docente di scuola secondaria I grado, titolare in una provincia in cui il ruolo è in esubero, per chiedere l’utilizzazione anche nella scuola secondaria di II grado deve utilizzare:

1.modello U3 per il ruolo di appartenenza, senza compilare la sezione “Ebis”
2.modello U4 per l’utilizzazione verso la scuola secondaria di II grado, compilando anche la sezione “Ebis”

About these ads

8 Risposte to “Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: breve guida di Orizzonte Scuola”

  1. rachele said

    vorrei sapere se è possibile fare domanda di utilizzo per due anni consecutivi

    Mi piace

  2. luciana said

    vorrei sapere se è possibile chiedere l’utilizzazione provvisoria a punti zero nonostante siano già scaduti i termini per la domanda (4 agosto). Si tratterebbe di chiederla su una scuola serale la cui cattedra è attualmente vuota!!!
    grazie

    Mi piace

  3. rosy said

    Anch’io mi trovo nella stessa situazione sono stata assunta dopo 12anni, in provincia di brescia, mi è stato concesso un anno di aspettativa,(lo scorso anno). quindi non ho ancora espletato l’anno di prova vorrei sapere se per l’anno scolastico 2012/2013 posso chiedere l’assegnazione provvisoria.

    Mi piace

  4. Vorrei sapere quanti e quali modelli devo compilare per l’utilizzo nella scuola secondaria di II grado e dove posso scaricarli. Al momento ci sono solo quelli degli anni scorsi. Vanno bene lo stesso? E poi, è sufficiente spedirla alla propria USR oppure devo presentarla alla scuola di titolarità? Avendo diritto alla legge 104 per un padre malato oncologico, quale parte devo compilare nella sezione D?
    Grazie!

    Mi piace

  5. antonia said

    vorrei sapere se posso fare domanda di assegnazione provvisoria in altra regione …anche se titolare ormai da anni in un altra… per soli motivi personali…..e sapere se l’anno dopo posso rientrare …..e cosa devo fare….quali i documenti da presentare

    Mi piace

  6. Annunziatina Laganà said

    Ciao a tutti io sono stata chiamata per l’immissione in ruolo in Lombardia ma da dieci anni vivo in provincia di Firenze e vorrei rimanerci sono orami ad incarico annuale da diversi anni vorrei sapere a chi rivolgermi per fare ricorso a questa legge che di sicuro non tutela il diritto di scelta (dopo dodici anni dal concorso non si può mettere ina persona davanti alla scelta esistenziale tra lavoro o famiglia) e sicuramente non tutela la famiglia.Spero mi risponderete. Tina

    Mi piace

  7. daniela said

    Daniela

    11 gennaio 2012
    Anch’io sinceramente mi trovo nella tua stessa situazione ruolo a Bari scuola infanzia contingente 2011/2012 e residenza ad Urbino da 19 anni con tre figli piccoli e ancora non sono riuscita ad avere risposte certe da nessuno. A chi posssiamo rivolgerci per queste importanti informazioni?
    grazie

    Mi piace

  8. Gina said

    Vorrei sapere se risponde a verità: coloro che entrano di ruolo dal 2011 non possono richiedere, per cinque anni, nè trasferimenti nè utilizzazione o assegnazione provvisoria in altra regione diversa da quella scelta?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.835 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: